Zampe di Asparago Superiore Bianco (confezioni da 10 zampe)

€ 11,90

Condizione: Nuovo prodotto

Molto apprezzato nel Nord-Est Italia e nei paesi del Centro Europa. Questa tipologia ha il sapore più delicato, meno marcato ed è interamente commestibile se pelato alla base, poiché possiede meno fibre del verde. Ottimo se consumato fresco ma adatto anche ad essere conservato in salamoia.

Immagine 1: Asparago Superiore Bianco.

Si adatta a terreni sciolti o leggeri e senza scheletro. La coltivazione dell'asparago bianco avviene sotto terra, in assenza di luce.

Immagine 2: scatola da 10 zampe di Asparago Superiore Bianco.

La raccolta si effettua a 13-16 mesi dal trapianto, nel periodo da Novembre a Marzo.

Fasi del trapianto:

zampe_asparago_1
Preparare un solco a forma di trapezio rovesciato profondo 15-20 cm, largo 30-35 cm alla base e 40-50  nella parte superiore, ben concimato con sostanza organica.

zampe_asparago_2
Preparare un composto utilizzando sabbia ed il terreno scavato dalle fossette. Porre sul fondo delle fossette uno strato di letame ben maturo e ricoprirlo con un cumulo alto 10 cm. circa del composto di sabbia e terra preparato precedentemente.

zampe_asparago_3
Le zampe devono essere sistemate a fila singola sul fondo del solco e distanziate di 30 cm l'una dall'altra (3 zampe per metro lineare), avendo cura di stendere bene orizzontalmente le radici e ricoprirle subito con 5 cm di terreno. La distanza fra le file varia da 150 a 200 cm. Nel primo anno si ricopre il solco mano a mano che la vegetazione cresce, arrivando a fine anno a livello del terreno.

zampe_asparago_4
Al secondo anno (inizio primavera) si devono riportare sull'asparagiaia ulteriori 20-30 cm di terreno. Si formerà una baulatura, indispensabile per una corretta crescita dell'asparago bianco che necessita, per il suo ottimale sviluppo, di un ambiente privo di luce. Per avere asparagi bianchi anche in punta si può ricoprire l'asparagiaia con del polietilene nero.

zampe_asparago_5
Al terzo anno di impianto, quando le fossette saranno completamente riempite, avviene la fruttificazione vera e propria, che può continuare, se l'asparagiaia è trattata correttamente, per circa 15 anni. Terminata la raccolta (fine primavera) eliminare il cumolo di terreno e riportare il piano di campagna orizzontale. Si coprirà nuovamente l'anno successivo appena spunteranno i primi asparagi.

Scheda tecnica

Anni PRODUTTIVE IN 12 MESI
Origine ITALIA

8 altri prodotti della stessa categoria:

Zampe di Asparago Superiore Bianco (confezioni da 10 zampe)

0
0
0
0
0
0.0 / 5 (0)