Pianta di Limetta Dolce di Roma (o Pursha) in vaso 20-22 cm

€ 35,00

Condizione: Nuovo prodotto

Pianta venduta in vaso da 20 cm di diametro; altezza circa 80 cm. Peso kg. 10. Indicata per trapianti in vaso o in piena terra.

Le misure si intendono comprese di vaso e possono variare al momento della potatura.

Immagine 1: Pianta di Limetta Dolce di Roma.

Caratteristiche botaniche: è chiamata anche “Limetta Pursha” e si ritiene sia un ibrido derivato dall’incrocio fra lime e arancio o fra lime e chinotto. Pianta molto produttiva, che può raggiungere gli 8 metri di altezza. Fiorisce abbondantemente ed in maniera continua tra aprile e novembre. Molto interessante dal punto di vista ornamentale per la presenza sulla pianta sia dei fiori che dei frutti nei diversi stadi di maturazione. I fiori sono di colore bianco candido e molto profumati. Tra le limette è quella dal sapore migliore, ma dai frutti più piccoli. In presenza di periodi molto freddi (sotto ai -4 gradi) si consiglia di riparare la pianta con teli in nylon e di fasciare il tronco con tessuto non tessuto.



Immagine 2: Frutto di Limetta Dolce di Roma in corso di maturazione.

Usi della Limetta Dolce di Roma: il succo mette in evidenza il sapore di carne e pollame senza contrastarlo con l’acidità che invece possiedono altri agrumi. Dalla buccia di questo agrume si ricava l’olio essenziale, la cui essenza è molto profumata e simile a quella del limone, ma più delicata.
I frutti della Limetta Dolce di Roma sono più piccoli dei mandarini e vanno raccolti prima della maturazione perché siano più succosi e non troppo dolci. La buccia è rugosa, di colore giallo e poco aderente alla polpa. La polpa è molto succosa, gustosa, dal sapore agrodolce e non acido.

Concimazione: per una corretta concimazione della pianta, consigliamo l’utilizzo del concime Chicchi di Sole, che contiene il giusto apporto di micro-elementi quali Azoto, Fosforo e Potassio, che consentono alla pianta di nutrirsi in maniera bilanciata e costante nel tempo.

Video 1: Concimazione agrumi in vaso.

Trasporto della Pianta di Limetta Dolce di Roma: abbiamo studiato un sistema per farsi che la pianta arrivi integra a destinazione, fissandola, con un cordone e del polistirolo, sul fondo di un apposito scatolone di cartone rigido, in modo che, anche in caso di capovolgimenti, non venga danneggiata. Inoltre, per evitare perdite di terra o concime, avvolgiamo il vaso con un sacchetto biodegradabile.

imaballaggi-vaso-20_1.jpg

Immagine 4: Come viene imballata la pianta nella scatola di cartone per non subire danni durante la spedizione.

Nel video qui sotto, troverai informazioni interessanti sulla pianta, su come concimarla e su come viene consegnata direttamente a casa tua.

Video 2: Guida al Trapianto.


Materiali informativi

Scheda tecnica

Anni 3 anni
Origine Sicilia
Portainnesto Carrizzo
Morfologia Mediamente vigoroso
Fruttificazione Una volta all'anno
Maturazione Autunno-inverno
Tipo di buccia Rugosa,di colore giallo e poco aderente alla polpa
Polpa Succosa, gustosa, dal sapore agrodolce e non acido
usi Apprezzata come ornamento
Resistenza al freddo Può resistere fino a -4° -5°
Periodo di trapianto Per le piante in vaso, tutto l'anno
sesto d'impianto Distanza tra le file: 5m, sulla fila 3m

15 altri prodotti della stessa categoria: