0
Risultati Guarda tutti
Recensioni clienti
4.8

961 recensioni
menù
cerca
Home  ›  Shop  ›  Piante Aromatiche  ›  Piante di Basilico

Vendita piante di basilico in vaso online

Scopri l’aroma e il sapore che sprigiona il basilico appena raccolto piantando nel tuo giardino una delle tante varietà di piante in vaso in vendita nel nostro vivaio online.

Leggi di più
10 Prodotti
Lista
Pianta venduta in vaso da 14 cm di diametro; alta circa 20-25 cm.
€ 3,80
Quantità:
-
+
Acquista
Pianta venduta in vaso da 14 cm di diametro; alta circa 20-25 cm. In cucina può essere aggiunto a qualsiasi preparazione che preveda la cannella per esaltarne il sapore.
€ 3,80
Quantità:
-
+
Acquista
Pianta venduta in vaso da 14 cm di diametro; alta circa 20-25 cm. Usato fresco nei pomodori, frutti di mare, pasta, salse e insalate.
€ 3,80
Quantità:
-
+
Acquista
Pianta venduta in vaso da 14 cm di diametro; alta circa 20-25 cm. In cucina insaporisce piatti a base di pesce, pollo, coniglio, uova e verdure come pomodori e zucchini.
€ 3,80
Quantità:
-
+
Acquista
8 Piante aromatiche in vaso 14: il kit base per la tua cucina che ti permetterà di creare piatti gustosi con aromi sempre freschi.
€ 22,20 € 24,20
Quantità:
-
+
Acquista
Pianta venduta in vaso da 14 cm di diametro; alta circa 20-25 cm. Principale ingrediente del pesto alla genovese. Ottimo in insalate, pomodori, frutti di mare.
€ 3,80
Quantità:
-
+
Acquista
24 Piante aromatiche in vaso 14 adatte per centrotavola per cerimonie o per adornare terrazzi e giardini potendo poi sfruttare anche le proprietà essenziali delle erbe aromatiche officinali
€ 78,98
Quantità:
-
+
Acquista
Pacchetto di 8 Aromi Usati come repellenti per le zanzare. 1) Lavanda   2) Basilico   3) Menta   4) Incenso   5) Citronella  6) Rosmarino   7) Mirto   8) Eucalipto
€ 37,15
Quantità:
-
+
Acquista
16 Piante aromatiche in vaso 14 cm adatte per centrotavola per cerimonie o per adornare terrazzi e giardini potendo poi sfruttare anche le proprietà essenziali delle erbe aromatiche officinali.
€ 50,00
Quantità:
-
+
Acquista
Pianta venduta in vaso da 14 cm di diametro; alta circa 20-25 cm. Aiuta ad aromatizzare piatti esotici come cous cous e insalate di riso.
€ 3,80
Non disponibile
1 - 10 di 10 Prodotti
1

Perché scegliere le piante di basilico in vaso in vendita nel nostro vivaio online?

Ecco 5 buoni motivi per acquistare online le nostre piante di basilico in vaso:

  • Cucina. Il basilico fresco è uno degli ingredienti che assolutamente non può mancare nella cucina mediterranea: è perfetto per insaporire primi piatti, salse, pizze, focacce e secondi piatti. Se acquisti una delle piantine in vaso in vendita nel nostro vivaio online avrai a disposizione basilico fresco in casa e, utilizzandolo al momento, potrai gustare tutto il suo aroma e sapore. Se guardi con attenzione, inoltre, scoprirai che nel nostro catalogo online sono presenti numerose varietà, ognuna con un gusto e un profumo caratteristico, che ti permetteranno di sperimentare nuove ricette e accostamenti.
  • Salute. Il basilico possiede numerose proprietà benefiche. Oltre ad essere un antinfiammatorio, infatti, è anche digestivo, antiossidante ed è in grado di contrastare l’ansia e lo stress. Proprio per le loro proprietà, infatti, le foglie di basilico vengono utilizzate per preparare tisane e infusi con effetti digestivi e calmanti. L’olio essenziale di basilico, infine, è un rimedio naturale per lenire dolori muscolari e articolari.
  • Facilità di coltivazione. Non preoccuparti se non hai molta esperienza di giardinaggio: il basilico è una pianta aromatica molto facile da coltivare. Non richiede, infatti, cure particolari, se non annaffiature regolari e una posizione soleggiata. Ha una crescita rapida e questo ti permette di ottenere, in poco tempo, un abbondante raccolto.
  • Benessere in giardino. Piantare basilico in giardino ha così tanti aspetti positivi che forse nemmeno immagini. Il suo profumo inebriante e rinfrescante rende il tuo giardino più piacevole da vivere. Le sue foglie, inoltre, sono un repellente naturale per le fastidiose zanzare. Infine, il basilico attira api ed altri insetti impollinatori e, in questo modo, contribuisce a favorire la biodiversità in giardino.
  • Soddisfazione personale. Coltivare il tuo basilico ti permette di gustare un prodotto genuino e sicuro e di essere tranquillo sul fatto che non sono stati utilizzati pesticidi o fertilizzanti chimici. Oltre ad essere il giardinaggio un hobby rilassante, nel caso del basilico è anche particolarmente gratificante. La sua coltivazione per nulla complessa, infatti, ti regala enormi soddisfazioni.

Guarda anche tutte le altre varietà di piante aromatiche in vendita online.

 

Domande frequenti sul basilico

Come e quando piantare

Il periodo migliore per piantare il basilico è in primavera, quando le temperature sono stabili e non ci sono più i rischi di gelate. Devi sapere, infatti, che il basilico non ama il freddo, anche se è in grado di resistere fino a 5°C.

Scegli un luogo soleggiato del tuo giardino. Il basilico ha bisogno di almeno 6 ore di luce solare diretta al giorno.

Poni sotto la pianta, prima di interrarla, un cucchiaino da caffè di fertilizzante a cessione programmata, come, ad esempio, lo Starter Green Cote.

Il sesto di impianto consigliato per le piante di basilico è di 25cm di distanza tra una fila e l’altra e 25cm di distanza tra una piantina e l’altra della stessa fila.

Come coltivare in vaso

Coltivare il basilico in vaso è un’impresa semplice e gratificante. Ecco alcuni consigli di base su come prendersi cura della tua piantina:

  • Scegli il vaso giusto. Il vaso deve essere della dimensione adeguata. Come altre varietà di piante aromatiche il basilico non ha bisogno di molto spazio. Il vaso dovrebbe avere un diametro dai 15 ai 20cm e una profondità di 20cm. Oltre alle misure è importante verificare che il vaso abbia un buon drenaggio e che impedisca all’acqua di ristagnare.
  • Usa un concime di qualità. Per coltivare e far crescere al meglio il tuo basilico in vaso ti consigliamo un concime a rilascio graduato come lo Starter Green Cote. È sufficiente utilizzarne un cucchiaino.
  • Posiziona il vaso in un luogo ben soleggiato. Il basilico ha bisogno di almeno 6 ore di luce solare diretta al giorno. Posiziona quindi il tuo vaso in una zona molto soleggiata del giardino o del terrazzo.
  • Annaffia regolarmente. Il basilico ha bisogno di annaffiature regolari, in particolar modo durante le giornate calde e secche. Evita però di annaffiare troppo. Annaffia solo quando vedi che il terreno del vaso è asciutto al tatto.
  • Cima regolarmente. Taglia le cime dei rametti più alti con regolarità, soprattutto durante la stagione di crescita. Stimolerai la produzione di nuove foglie.

Quando e come potare

Il momento migliore per potare il basilico è quando inizia a fiorire. I fiori, infatti, tolgono energia alla pianta e compromettono la crescita di nuove foglie. Oltretutto, se non si potano i fiori, il basilico tende a diventare legno e il suo sapore perde di intensità.

Per potare usa forbici affilate per evitare di danneggiare la pianta. Taglia i fiori alla base del gambo. Approfittane anche per eliminare le foglie gialle o danneggiate eventualmente presenti. Se la pianta sta diventando molto folta puoi anche potare alcuni dei rami più vecchi.

Ricordati di non potare mai più di un terzo della pianta alla volta, di potare regolarmente, almeno una volta al mese, e di annaffiare la pianta dopo la potatura per aiutarla a riprendersi.

Come rinvigorire

Se ti accorgi che le tue piante di basilico si stanno ammosciando, non disperare! Ecco alcuni consigli che ti possono aiutare a rinvigorirle:

  • Controlla l’acqua. Anche se il basilico ha bisogno di annaffiature regolari, non significa che devi esagerare. Assicurati che il terreno sia umido e non bagnato. In questo secondo caso, lascia asciugare il terreno prima di annaffiare di nuovo.
  • Controlla la luce. Per poter crescere rigoglioso il basilico ha bisogno di tanta luce. Se stai coltivando la tua piantina in vaso, spostala in una zona del giardino o del terrazzo più soleggiata.
  • Elimina le foglie gialle. Utilizza forbici affilate per eliminare le foglie gialle e permettere alla pianta di concentrare la sua energia solo sulle foglie sane.
  • Concima il terreno. Se i consigli precedenti non sono bastati a rinvigorire la tua pianta di basilico, la causa potrebbe essere dovuta alla scarsità di sostanze nutritive nel terreno. In questo caso di consigliamo di utilizzare il concime Starter Green Cote a lenta cessione. Versane un cucchiaino vicino alla pianta. Ogni volta che innaffierai garantirà un rilascio continuo di concime.
  • Pota le cime. Taglia le cime dei rametti più alti. Soprattutto durante la stagione di crescita, infatti, la cimatura regolare stimola la crescita di nuove foglie e rende la pianta più vigorosa.
  • Cambia vaso. Se la tua piantina è cresciuta più di quanto ti aspettassi e il vaso in cui si trova risulta troppo piccolo, potrebbe perdere il suo vigore perché non ha abbastanza spazio per crescere. Rinvasala in un vaso più grade e, se non lo hai fatto prima, approfittane per aggiungere un po’ di concime.
  • Attenzione al freddo. Proteggi il tuo basilico dalle intemperie come vento forte o pioggia battente e, se è in vaso, spostalo in un luogo riparato durante le giornate più fredde.

Perché diventa giallo

Le foglie gialle del basilico possono essere causate da diversi fattori. Della carenza di nutrienti nel terreno, di annaffiature eccessive e di luce solare insufficiente abbiamo parlato nel paragrafo precedente.

Altri fattori che possono portare il tuo basilico a diventare giallo sono il clima troppo caldo e la presenza di parassiti o malattie. Per potenziare le difese naturali delle piante di basilico contro parassiti e insetti indesiderati puoi utilizzare il sapone molle spray.

Come raccogliere senza rovinare la pianta

Ecco alcuni consigli che possono aiutarti a raccogliere il basilico senza, per questo, rovinare la tua pianta:

  • Scegli il momento giusto. Il momento migliore per raccogliere il basilico è la mattina presto, dopo che la rugiada è evaporata, e quando le foglie sono più turgide. Evita, se possibile, di raccogliere il basilico in giornate troppo calde o umide.
  • Non esagerare con la quantità. Non raccogliere mai più di un terzo della pianta alla volta. Se ne raccogli troppo, infatti, non solo potresti rovinare e indebolire la pianta, ma anche farla morire. Seleziona le foglie più grandi e mature presenti nella parte superiore della pianta.
  • Non usare le mani. Usa forbici affilate o un coltellino per recidere le foglie o i rametti. Se strappi le foglie con le mani, infatti, potresti rovinare i gambi e compromettere la crescita della tua pianta.
  • Raccogli il basilico regolarmente. Se lo fai almeno una volta a settimana, infatti, stimolerai la crescita di nuove foglie e manterrai la pianta in salute.
  • Consumalo fresco entro pochi giorni. Dopo averlo raccolto, conservalo in un luogo fresco e asciutto.

Come conservare

Esistono diversi modi per conservare il basilico una volta raccolto e per mantenere intatto il suo sapore e il suo aroma:

  • In frigorifero. Avvolgi le foglie di basilico in un panno umido, mettile in un sacchetto di carta e poi riponile in frigorifero. In questo modo il basilico si manterrà fresco per 3-4 giorni.
  • In un bicchiere d’acqua. Metti i rametti di basilico in un bicchiere d’acqua, proprio come se fossero dei fiori, e cambia l’acqua circa una volta al giorno.
  • Nel congelatore. Lava bene le foglie e asciugale. Disponile su di un vassoio e mettile in congelatore per un paio d’ore. Una volta congelate, riponi le foglie all’interno di un contenitore con chiusura ermetica. In questo modo il basilico si conserva per diversi mesi.
  • Sott’olio. Prepara dei barattoli di vetro sterilizzandoli. Per farlo puoi mettere i barattoli in una pentola capiente e coprirli completamente di acqua. Porta a bollore e lascia bollire per 30 minuti. Una volta che si sono raffreddati, asciugali con un panno pulito. A questo punto, riempili di basilico fresco. Aggiungi olio extravergine d’oliva fino a coprire bene tutte le foglie e chiudi i barattoli ermeticamente. Disponi i barattoli in un luogo fresco e buio. In questo modo il basilico si conserva per diverse settimane.
  • Sotto sale. Lava e asciuga le foglie di basilico. Disponile in un barattolo di vetro alternando strati di sale a strati di basilico. Chiudi il barattolo ermeticamente e riponilo in un luogo fresco e buio. Il basilico sotto sale si conserva per diversi mesi.
  • Essiccato. Lega dei rametti con lo spago e disponili, a testa in giù, in un luogo buio, fresco e ventilato. Lasciali essiccare per 2-3 settimane. A questo punto, sbriciola le foglie del basilico essiccato e conservale in un barattolo ermetico. Riponi il barattolo in un luogo fresco e buio. Il basilico essiccato si conserva per diversi mesi.

 

Quale pianta di basilico coltivare in giardino se hai poco tempo da dedicare al giardinaggio

Tra le diverse varietà di basilico, alcune si distinguono per la loro rusticità e adattabilità a condizioni di cura meno frequenti, risultando ideali per chi ha poco tempo da dedicare alla loro cura. Ecco alcune opzioni da considerare:

  • Basilico Limone. Questa varietà di basilico si distingue per il suo aroma fresco e. nonostante sia una varietà vigorosa, si adatta discretamente anche a innaffiature non quotidiane e tollera periodi d siccità.
  • Basilico di Montagna. Il basilico di montagna è la varietà più rustica e resistente al freddo rispetto a tutte le altre. Si adatta a condizioni di cura meno frequenti.
  • Basilico Genovese. Pur essendo la varietà più comune e apprezzata, il basilico genovese può adattarsi a condizioni di cura meno impegnative. Seppur richiedendo annaffiature regolari, tollera periodi di leggera siccità e si accontenta di potature sporadiche per stimolare la crescita.
  • È la terza pianta in vaso da 35 cm che prendo da loro in poco tempo, un limone di sorrento, un clementino ed un arancio moro. Piante bellissime ed in salute. Ottimo venditore sempre disponibile ed attento alle esigenze del cliente. Complimenti a Stefano ed al suo staff
    Alessandro Peschechera
    04 Giugno 2024
  • Savini vivai al top evade l'ordine in tempi rapidissimi e fa imballaggi a prova di corriere (e ho detto tutto). E' stato anche super disponibile a rimediare dopo che la prima spedizione si è fermata al punto di smistamento GLS per ber 9 giorni facendo arrivare le povere piantine morte o in fin di vita. Stefano dopo aver visto le foto ha rispedito immediatamente. Consiglio a tutti, appena arriva la notifica mail GLS di scegliere la consegna a un punto di ritiro così evitate guai ed evitate di aspettare il corriere per giorni e giorni (come è successo a noi) a casa per poi constatare che la consegna veniva riprogrammata per il giorno dopo...
    Elisabetta Z.
    26 Maggio 2024
  • Come spediscono loro le pianti di qualsiasi genere non le spedisce nessuno. Arrivano direttamente a casa meglio che andare dal vivaio in zona. Piante sane e imballate come se fossero gioielli. SIETE IL TOP GRAZIE PER LA VS QUALITÀ E SERVIZIO. Questa è l' ultima arrivata dopo averla trapiantata e ambientata eccola nel suo splendore! Ormai Savini è parte integrante della nostra campagna 💚💪🏻❤️
    Laura Spinetto
    20 Maggio 2024
  • Ho ordinato un arancio moro, spettacolo e tutto come descritto, spedizione veloce e soprattutto l’imballaggio è ottimo !!! Complimenti
    Antony Zappulla
    16 Maggio 2024
  • Ho acquistato due piante di limoni, terriccio e concime, la consegna è stata veloce, ma voglio sottolineare il packagin usato per le piante direi al top a garanzia di un' ottima protezione del contenuto
    Paolo
    06 Aprile 2024
  • Acquistato online due piante sono arrivate in condizioni perfette e in tempi celeri, imballaggio superlativa.ottima comunicazione ottimo rapporto qualità prezzo.molto contento.
    gufetto76
    28 Marzo 2024
  • In tempi rapidissimi ho ricevuto una bella pianta, non troppo alta, ma ben formata e già con i germogli primaverili. Imballo protettivo e consegna impeccabile. Per me è una conferma, avendo già acquistato altre piante. Bravi
    Lauro Zucconi
    21 Marzo 2024
  • Pacco spedito giusto un paio d'ore dopo il mio ordine e consegnato regolarmente presso l'indirizzo indicato in 48 ore. Poche volte si vede una velocità e precisione simile nelle spedizioni. Buono l'imballaggio del pacco. Davvero un ottimo venditore. Ottime le informazioni che ho reperito sul sito affinché potessi scegliere le varietà di fragole da acquistare più adatte alle mie necessita. Super consigliato!
    Giovanni Torrisi
    06 Marzo 2024
Valutata 4.8 su 5. 961 Recensioni. Leggi di più.
Loading…