<< Torna indietro

Come coltivare il Fungo Pioppino

Pubblicato il: 12/11/2019 16:14:37
Categoria Guide ai Funghi , Notizie , Video Tutorial

In questo video oltre alle varie balle vi mostro come fare per posizionare la balla dei funghi pioppino

COME FARE PER PRODURRE FUNGHI:

Al momento dell’arrivo la balla di Pioppino deve presentare una muffa bianca (anche parzialmente) si tratta delle spore di micelio che stanno inoculando la balla e così facendo creano l’habitat ideale per lo sviluppo del fungo.

1) POSIZIONAMENTO

La posizione corretta in cui tenere la balla è verticale, in modo da avere maggiore superficie per produrre funghi. Eseguire dei piccoli tagli di circa 3-4 centimetri (una decina può bastare) su ogni lato per dar modo ai funghi di prendere aria e nascere.

Importante è che il panetto della balla rimanga ben coperto e venga nebulizzato almeno una volta al giorno.

2)IL LUOGO

Ideale per la coltivazione è l’umidità, si prediligono cantine, garage, capannoni, bene anche all’aperto facendo attenzione che la balla sia riparata da vento e pioggia.

Luogo sconsigliato è in casa, specialmente se riscaldata: l’aria asciutta non fa proliferare, bensì regredire i funghi.

Il periodo di nascita è stimato, ovvero non programmabile: a volte ci sono ballette che producono immediatamente (probabilmente perchè seminate da tempo) altre volte invece occorre attendere più a lungo perchè la semina è recente.

Le temperature ideali sono dai 15° ai 25°

3) RACCOLTA 

La raccolta avviene torcendo il fungo e non tagliandolo per dar modo poi alla balletta di produrre funghi nuovamente.

4) DURATA DELLA BALLA

Solitamente  il periodo migliore per produrre i funghi a livello casalingo è da settembre a novembre/dicembre. Tenendo in considerazione che il freddo non aiuta ma rallenta la produzione, bisogna ricercare un luogo idoneo, tipo scantinato, ma con umidità e temperature che non scendano sotto i 15°.

La durata di produzione della balla dal momento della prima produzione e di circa 3-4 mesi  anche se in alcuni casi può arrivare fino a 6 mesi dopo la prima raccolta. Ovviamente la maggior raccolta dei funghi si ha nei primi 2 mesi poi la produzione andrà a diminuire.

5) QUANTO PRODUCE UNA BALLA

Una balla di Pioppino produce circa il 20-30% del proprio peso, ovvero se la balla pesa 4 kg, la produzione sarà di circa 1kg-1,2 kg di funghi mentre per la balla da 13 kg la produzione sarà di 3-4 kg.

La stima della produzione viene fatta basandosi sui primi 3 mesi.

6) UTILIZZO IN CUCINA DEL PIOPPINO

Esistono ricette facili e veloci per gustare i Pioppini. In cucina vengono usati principalmente per condire la pasta, dai classici risotti, alle linguine, passando per le tagliatelle.

Buoni anche in padella con una semplice spennellata di olio e accompagnando con peperoncino, aglio e prezzemolo. 

Infine possono insaporire una polenta autunnale.

Condividi